Il contributo presenta un’esperienza di tirocinio proposta agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche dell’Università di Milano Bicocca. Verrà in primo luogo presentato il quadro normativo e istituzionale al cui interno si colloca la formazione del professionista educativo di secondo livello, evidenziando gli aspetti di complessità che caratterizzano questa figura e che si riverberano sulle scelte che vengono effettuate in relazione alla sua formazione, soprattutto sul campo. Si andrà, successivamente, a presentare la costruzione della proposta di tirocinio creata nell'Università di Milano Bicocca. Il progetto sperimentale, elaborato dalla Commissione del Riesame e introdotto a partire dall'anno 2013/2014, era basato sulle seguenti caratteristiche: a) far svolgere ai tirocinanti attività di ricerca educativa empirica; b) la figura del tutor come supervisore pedagogico degli studenti riuniti in gruppi (15 partecipanti); c) il tutorato svolto prevalentemente in modalità blended learning. In seguito a due anni di sperimentazione e riflessioni critiche condotte per valutare l’esperienza, è stato sviluppato di un nuovo modello di tirocinio per il professionista educativo di secondo livello, proposto a partire dall’anno 2015/2016. Gli studenti, sempre suddivisi in gruppi, con il supporto di una piattaforma per il blended learning, lavoreranno su due direzioni principali: a) costruzione del proprio profilo professionale, delle proprie competenze, anche grazie alla partecipazione a workshop con professionisti già operanti nei contesti educativi; b) realizzazione di un’esperienza di ricerca finalizzata alla lettura pedagogica di un servizio educativo (mediante osservazione e acquisizione di documentazione), quale occasione per costruire un fecondo intreccio tra teoria e pratica, utile per interrogare criticamente il proprio agire pedagogico e i contesti, lungo tutto il corso dello sviluppo professionale, in una prospettiva di life long learning

Palmieri, C., GAMBACORTI PASSERINI, M., Galimberti, A., Zannini, L. (2015). Un'esperienza di tirocinio per professionisti di secondo livello: da un approccio centrato sulla ricerca allo sviluppo di un modello tutoriale blended-learning. Intervento presentato a: L'educazione permanente a partire dalle prime età della vita. Dalla scuola dell'infanzia all'università., Bressanone, Italia.

Un'esperienza di tirocinio per professionisti di secondo livello: da un approccio centrato sulla ricerca allo sviluppo di un modello tutoriale blended-learning

PALMIERI, CRISTINA
Primo
;
GAMBACORTI PASSERINI, MARIA BENEDETTA
Secondo
;
GALIMBERTI, ANDREA
Penultimo
;
ZANNINI, LUCIA
Ultimo
2015

Abstract

Il contributo presenta un’esperienza di tirocinio proposta agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche dell’Università di Milano Bicocca. Verrà in primo luogo presentato il quadro normativo e istituzionale al cui interno si colloca la formazione del professionista educativo di secondo livello, evidenziando gli aspetti di complessità che caratterizzano questa figura e che si riverberano sulle scelte che vengono effettuate in relazione alla sua formazione, soprattutto sul campo. Si andrà, successivamente, a presentare la costruzione della proposta di tirocinio creata nell'Università di Milano Bicocca. Il progetto sperimentale, elaborato dalla Commissione del Riesame e introdotto a partire dall'anno 2013/2014, era basato sulle seguenti caratteristiche: a) far svolgere ai tirocinanti attività di ricerca educativa empirica; b) la figura del tutor come supervisore pedagogico degli studenti riuniti in gruppi (15 partecipanti); c) il tutorato svolto prevalentemente in modalità blended learning. In seguito a due anni di sperimentazione e riflessioni critiche condotte per valutare l’esperienza, è stato sviluppato di un nuovo modello di tirocinio per il professionista educativo di secondo livello, proposto a partire dall’anno 2015/2016. Gli studenti, sempre suddivisi in gruppi, con il supporto di una piattaforma per il blended learning, lavoreranno su due direzioni principali: a) costruzione del proprio profilo professionale, delle proprie competenze, anche grazie alla partecipazione a workshop con professionisti già operanti nei contesti educativi; b) realizzazione di un’esperienza di ricerca finalizzata alla lettura pedagogica di un servizio educativo (mediante osservazione e acquisizione di documentazione), quale occasione per costruire un fecondo intreccio tra teoria e pratica, utile per interrogare criticamente il proprio agire pedagogico e i contesti, lungo tutto il corso dello sviluppo professionale, in una prospettiva di life long learning
No
paper
professionista educativo di secondo livello; tirocinio; blended learning; competenza professionale; laurea magistrale in scienze pedagogiche
Italian
L'educazione permanente a partire dalle prime età della vita. Dalla scuola dell'infanzia all'università.
Palmieri, C., GAMBACORTI PASSERINI, M., Galimberti, A., Zannini, L. (2015). Un'esperienza di tirocinio per professionisti di secondo livello: da un approccio centrato sulla ricerca allo sviluppo di un modello tutoriale blended-learning. Intervento presentato a: L'educazione permanente a partire dalle prime età della vita. Dalla scuola dell'infanzia all'università., Bressanone, Italia.
Palmieri, C; GAMBACORTI PASSERINI, M; Galimberti, A; Zannini, L
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/96717
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact