Il progetto PON “Coding e robotica”, attivo dal 2016, è un progetto di ricerca promosso da INDIRE al fine di indagare se e come il coding e la robotica educativa possano favorire una didattica attiva incentrata sull’azione dello studente, offrendo metodi e strumenti che guardino oltre una didattica di tipo trasmissivo e frontale. Il progetto, che è finanziato nell’ambito del PON “Per la scuola - competenze e ambienti per l’apprendimento” (2014-20), si propone di migliorare le competenze chiave degli allievi anche mediante lo sviluppo delle capacità di docenti e formatori, in particolare agendo sulle dimensioni della multidisciplinarietà e della verticalità, sollecitando quindi gli insegnanti degli istituti comprensivi a implementare attività basate sul modello della ricerca-azione. A tal fine, le attività sono state estese fino all’a.s. 2019-20, in previsione del quale sono stati emanati due bandi, nel gennaio 2019, per selezionare un certo numero di docenti appartenenti a vari ordini di scuola interessati a partecipare alle attività di co-ricerca in classe sulle tematiche in oggetto. La selezione pubblica rivolta ai docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria si prefiggeva di individuare 50 insegnanti esperti in progettazione didattica e abituati a utilizzare metodi e strumenti di didattica attiva. In questa sede, ci soffermeremo sul “sapere dell’esperienza” contenuto nei report redatti dai docenti, mettendolo in relazione, all’occorrenza, sia con le credenze sia con le percezioni di autoefficacia sulle pratiche didattiche che emergono dalle risposte fornite dagli insegnanti nei questionari. L’analisi è di natura qualitativa, nello specifico tematica, secondo un processo che prevede la costruzione iniziale di categorie e la successiva individuazione di temi da analizzare e verificare seguendo un andamento ricorsivo.

Zecca, L., Cotza, V. (2022). Una nuova professionalità docente: coding e robotica per l’innovazione scolastica. In G. Nulli, B. Miotti, M. Di Stasio (a cura di), Robotica educativa e coding: strumenti per la trasformazione del curricolo (pp. 138-161). Carocci.

Una nuova professionalità docente: coding e robotica per l’innovazione scolastica

Zecca, L;Cotza, V
2022

Abstract

Il progetto PON “Coding e robotica”, attivo dal 2016, è un progetto di ricerca promosso da INDIRE al fine di indagare se e come il coding e la robotica educativa possano favorire una didattica attiva incentrata sull’azione dello studente, offrendo metodi e strumenti che guardino oltre una didattica di tipo trasmissivo e frontale. Il progetto, che è finanziato nell’ambito del PON “Per la scuola - competenze e ambienti per l’apprendimento” (2014-20), si propone di migliorare le competenze chiave degli allievi anche mediante lo sviluppo delle capacità di docenti e formatori, in particolare agendo sulle dimensioni della multidisciplinarietà e della verticalità, sollecitando quindi gli insegnanti degli istituti comprensivi a implementare attività basate sul modello della ricerca-azione. A tal fine, le attività sono state estese fino all’a.s. 2019-20, in previsione del quale sono stati emanati due bandi, nel gennaio 2019, per selezionare un certo numero di docenti appartenenti a vari ordini di scuola interessati a partecipare alle attività di co-ricerca in classe sulle tematiche in oggetto. La selezione pubblica rivolta ai docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria si prefiggeva di individuare 50 insegnanti esperti in progettazione didattica e abituati a utilizzare metodi e strumenti di didattica attiva. In questa sede, ci soffermeremo sul “sapere dell’esperienza” contenuto nei report redatti dai docenti, mettendolo in relazione, all’occorrenza, sia con le credenze sia con le percezioni di autoefficacia sulle pratiche didattiche che emergono dalle risposte fornite dagli insegnanti nei questionari. L’analisi è di natura qualitativa, nello specifico tematica, secondo un processo che prevede la costruzione iniziale di categorie e la successiva individuazione di temi da analizzare e verificare seguendo un andamento ricorsivo.
Capitolo o saggio
Robotica educativa, coding, Scuola dell'Infanzia e Primaria, Approccio laboratoriale, Ricerca-Azione, Analisi qualitativa
Italian
Robotica educativa e coding: strumenti per la trasformazione del curricolo
978-88-290-1036-3
Il capitolo costituisce l'Appendice 1.
Zecca, L., Cotza, V. (2022). Una nuova professionalità docente: coding e robotica per l’innovazione scolastica. In G. Nulli, B. Miotti, M. Di Stasio (a cura di), Robotica educativa e coding: strumenti per la trasformazione del curricolo (pp. 138-161). Carocci.
Zecca, L; Cotza, V
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/381565
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact