Quando, a un anno dalla scomparsa di Ugo Fabietti, abbiamo cominciato a lavorare a un numero della rivista Antropologia a lui dedicato, ci siamo chiesti come essergli fedeli e come trasmettere attraverso queste pagine le sue qualità intellettuali e affettive di collega, amico e maestro, mantenendo integri la vita- lità e il potenziale euristico della sua eredità intellettuale. La rivista è stata fon- data da Ugo Fabietti nel 2001 come “progetto culturale (...) per riflettere in maniera pertinente, approfondita e circonstanziata sulle forme culturali della contemporaneità”. Ugo Fabietti l’ha diretta e trasformata, nel 2014, da colla- na di saggi tematici sull’antropologia della contemporaneità in pubblicazione a consultazione gratuita online con un sistema di revisione in doppio cieco. Negli anni Ugo Fabietti ha formato e si è formato con molte delle persone che vi hanno lavorato e vi lavorano, ha trovato i mezzi per fabbricarla e si è speso perché continuasse a vivere dentro alle continue trasformazioni dell’editoria scientifica degli ultimi anni. Come restituire un frammento del suo imponen- te lavoro intellettuale fatto di idee, passioni, affetti e senso pratico?

Vignato, S., Van, A., Mattalucci, C., Barberani, S., Brivio, A., Urru, L., et al. (2019). Per caso e per sagacia. Fare antropologia con Ugo Fabietti. ANTROPOLOGIA, 6(2), 6-11.

Per caso e per sagacia. Fare antropologia con Ugo Fabietti

Vignato
;
Van Aken
;
Mattalucci
;
Barberani
;
Brivio;Urru
Membro del Collaboration Group
;
Ghezzi
Membro del Collaboration Group
;
Tassan
;
Vietti
2019

Abstract

Quando, a un anno dalla scomparsa di Ugo Fabietti, abbiamo cominciato a lavorare a un numero della rivista Antropologia a lui dedicato, ci siamo chiesti come essergli fedeli e come trasmettere attraverso queste pagine le sue qualità intellettuali e affettive di collega, amico e maestro, mantenendo integri la vita- lità e il potenziale euristico della sua eredità intellettuale. La rivista è stata fon- data da Ugo Fabietti nel 2001 come “progetto culturale (...) per riflettere in maniera pertinente, approfondita e circonstanziata sulle forme culturali della contemporaneità”. Ugo Fabietti l’ha diretta e trasformata, nel 2014, da colla- na di saggi tematici sull’antropologia della contemporaneità in pubblicazione a consultazione gratuita online con un sistema di revisione in doppio cieco. Negli anni Ugo Fabietti ha formato e si è formato con molte delle persone che vi hanno lavorato e vi lavorano, ha trovato i mezzi per fabbricarla e si è speso perché continuasse a vivere dentro alle continue trasformazioni dell’editoria scientifica degli ultimi anni. Come restituire un frammento del suo imponen- te lavoro intellettuale fatto di idee, passioni, affetti e senso pratico?
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Scientifica
Antropologia, Fabietti, serendipità
Italian
Vignato, S., Van, A., Mattalucci, C., Barberani, S., Brivio, A., Urru, L., et al. (2019). Per caso e per sagacia. Fare antropologia con Ugo Fabietti. ANTROPOLOGIA, 6(2), 6-11.
Vignato, S; Van, A; Mattalucci, C; Barberani, S; Brivio, A; Urru, L; Ghezzi, S; Brivio, ; Tassan, M; Vietti, F
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1521-4283-2-PB.pdf

accesso aperto

Tipologia di allegato: Publisher’s Version (Version of Record, VoR)
Dimensione 88.34 kB
Formato Adobe PDF
88.34 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/292292
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact