RIASSUNTO I parchi urbani sono caratterizzati da un numero elevato di sorgenti acustiche, che spaziano da quelle tipicamente antropiche alla fauna locale, rappresentata in particolare dagli uccelli. Dall’analisi del soundscape è possibile ottenere informazioni preziose riguardo l’attività canora delle comunità aviarie e l’impronta acustica di un paesaggio. In questo lavoro si è condotta una campagna di rilievi acustici con registratori audio digitali low-cost (LCR) in un parco urbano finalizzata a testare l’uso di LCR in un ambiente boscoso urbano e a valutare gli andamenti spazio-temporali del soundscape a distanze crescenti dalla fonte di rumore per mezzo di un indice di complessità acustica (ACI). ABSTRACT Urban parks are characterized by a large amount of acoustic sources. Besides the typical anthropogenic noises there are those generated by the local wildlife, in particular birds. Soundscape analysis allows us to gain precious information about the sing activity of a bird community and about the acoustic footprint of a landscape. In this study we carried out a campaign of acoustic monitoring (from April to July) with low-cost digital audio recorders (LCR) in an urban park. The aims are to test the use of LCR in an urban park and to evaluate spatio-temporal patterns of soundscape at different distances from a noise source with the implementation of an index of acoustic complexity (ACI).

Zambon, G., Bisceglie, A., PADOA SCHIOPPA, E., Canedoli, C. (2015). IL MONITORAGGIO DELL’AVIFAUNA PRESENTE IN UN PARCO URBANO PER MEZZO DEL SOUNDSCAPE. RIVISTA ITALIANA DI ACUSTICA, 39(2), 13-20.

IL MONITORAGGIO DELL’AVIFAUNA PRESENTE IN UN PARCO URBANO PER MEZZO DEL SOUNDSCAPE

ZAMBON, GIOVANNI;BISCEGLIE, ALESSANDRO VINCENZO;PADOA SCHIOPPA, EMILIO;CANEDOLI, CLAUDIA
2015

Abstract

RIASSUNTO I parchi urbani sono caratterizzati da un numero elevato di sorgenti acustiche, che spaziano da quelle tipicamente antropiche alla fauna locale, rappresentata in particolare dagli uccelli. Dall’analisi del soundscape è possibile ottenere informazioni preziose riguardo l’attività canora delle comunità aviarie e l’impronta acustica di un paesaggio. In questo lavoro si è condotta una campagna di rilievi acustici con registratori audio digitali low-cost (LCR) in un parco urbano finalizzata a testare l’uso di LCR in un ambiente boscoso urbano e a valutare gli andamenti spazio-temporali del soundscape a distanze crescenti dalla fonte di rumore per mezzo di un indice di complessità acustica (ACI). ABSTRACT Urban parks are characterized by a large amount of acoustic sources. Besides the typical anthropogenic noises there are those generated by the local wildlife, in particular birds. Soundscape analysis allows us to gain precious information about the sing activity of a bird community and about the acoustic footprint of a landscape. In this study we carried out a campaign of acoustic monitoring (from April to July) with low-cost digital audio recorders (LCR) in an urban park. The aims are to test the use of LCR in an urban park and to evaluate spatio-temporal patterns of soundscape at different distances from a noise source with the implementation of an index of acoustic complexity (ACI).
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Soundscape; urban parks; acoustic discrimination; parchi urbani; discriminazione acustica .
Italian
13
20
8
Zambon, G., Bisceglie, A., PADOA SCHIOPPA, E., Canedoli, C. (2015). IL MONITORAGGIO DELL’AVIFAUNA PRESENTE IN UN PARCO URBANO PER MEZZO DEL SOUNDSCAPE. RIVISTA ITALIANA DI ACUSTICA, 39(2), 13-20.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/96205
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact