“Io non faccio la malata”: la costruzione dell’identità tra aspettative di ruolo e stereotipi di genere