Diritti di elettorato, tra cittadinanza e residenza