Sordità e competenze testuali: la concettualizzazione dei segni di punteggiatura