Ripensare la laicità: tra pluralismo e individualismo religioso