La crescita dei flussi turistici mondiali, oltre a far emergere problematiche di sostenibilità ambientale e logistica delle destinazioni, pone anche il problema di una loro "sostenibilità semantica", cioè delle reali opportunità offerte al visitatore globale di riconoscere e attribuire un valore ai beni culturali visitati. Le tecnologie dell'info-mobilità, attraverso tutte le modalità comunicative che abilitano, si pongono come strumenti molto utili per favorire questa costruzione di senso delle destinazioni, trasmettendo non solo informazioni ma anche meraviglia, interazione, complicità e identità locale. Gli autori descrivono alcuni esempi italiani di progetti sperimentali di info-mobilità ad alta intensità tecnologica e infine si soffermano sul progetto SoundTouring®, da essi stessi ideato e implementato, che rappresenta un format oggi replicato in diverse aree del Veneto e per diversi committenti pubblici e privati. Sulla base di questa esperienza, viene discussa la centralità che riveste la committenza pubblica nella diffusione dei servizi turistici di info-mobilità. Da un lato, essa appare l'unico attore che in questa fase iniziale è in grado di sostenere economicamente tali interventi pioneristici. Dall'altro, poi, essa ha anche un interesse specifico a intervenire su prodotti che possono contribuire a costruire una rinnovata identità locale, non solo nei confronti dei visitatori ma anche degli abitanti stessi.

Gui, L., Gui, M., Karadjov, S. (2010). Il ruolo della committenza pubblica nei progetti di info-mobilità per il turismo. Riflessioni a partire dal caso SoundTouring®. RIVISTA ITALIANA DI COMUNICAZIONE PUBBLICA(40), 159-168.

Il ruolo della committenza pubblica nei progetti di info-mobilità per il turismo. Riflessioni a partire dal caso SoundTouring®

GUI, MARCO;
2010-05

Abstract

La crescita dei flussi turistici mondiali, oltre a far emergere problematiche di sostenibilità ambientale e logistica delle destinazioni, pone anche il problema di una loro "sostenibilità semantica", cioè delle reali opportunità offerte al visitatore globale di riconoscere e attribuire un valore ai beni culturali visitati. Le tecnologie dell'info-mobilità, attraverso tutte le modalità comunicative che abilitano, si pongono come strumenti molto utili per favorire questa costruzione di senso delle destinazioni, trasmettendo non solo informazioni ma anche meraviglia, interazione, complicità e identità locale. Gli autori descrivono alcuni esempi italiani di progetti sperimentali di info-mobilità ad alta intensità tecnologica e infine si soffermano sul progetto SoundTouring®, da essi stessi ideato e implementato, che rappresenta un format oggi replicato in diverse aree del Veneto e per diversi committenti pubblici e privati. Sulla base di questa esperienza, viene discussa la centralità che riveste la committenza pubblica nella diffusione dei servizi turistici di info-mobilità. Da un lato, essa appare l'unico attore che in questa fase iniziale è in grado di sostenere economicamente tali interventi pioneristici. Dall'altro, poi, essa ha anche un interesse specifico a intervenire su prodotti che possono contribuire a costruire una rinnovata identità locale, non solo nei confronti dei visitatori ma anche degli abitanti stessi.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
SoundTouring®, info-mobilità, turismo, audiotour, digital content, mp3
Italian
159
168
10
Gui, L., Gui, M., Karadjov, S. (2010). Il ruolo della committenza pubblica nei progetti di info-mobilità per il turismo. Riflessioni a partire dal caso SoundTouring®. RIVISTA ITALIANA DI COMUNICAZIONE PUBBLICA(40), 159-168.
Gui, L; Gui, M; Karadjov, S
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rivista Italiana di Comunicazione Pubblica 402010.pdf

Solo gestori archivio

Dimensione 51.85 MB
Formato Adobe PDF
51.85 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/37939
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact