In Italia, la maggior parte dei progetti di educazione finanziaria condotti negli ultimi anni si sono concentrati sul miglioramento dell'alfabetizzazione finanziaria, della pianificazione e della gestione delle risorse per se stessi, ma pochi su di essi sull'uso del denaro per gli altri. Tuttavia, l'altruismo, secondo diversi studi, e una variabile importante per migliorare la felicità individuale. Inoltre, un numero limitato di interventi volti a migliorare l'alfabetizzazione finanziaria degli individui è stato valutato attraverso un approccio controfattuale. All’interno del presente contributo viene analizzato l'impatto di un progetto pilota di educazione finanziaria denominato “La torta dell’economia.Un progetto per educare al risparmio, al dono, alla progettualità e alla solidarietà” svolto nel 2016/2017 nelle scuole primarie (rivolto a bambini di 8, 9 e 10 anni ) - con un disegno sperimentale. Gli obiettivi principali del progetto erano: 1. aumentare il livello di alfabetizzazione finanziaria dei partecipanti (conoscenza); 2. promuovere l'interesse per lo studio dell'economia; 3. promuovere un orientamento pro-sociale sensibile ai bisogni e ai desideri dei membri del gruppo di riferimento (dono) e alla comunità allargata (solidarietà); 4. sensibilizzare gli studenti sull'importanza di utilizzare il denaro per scopi diversi, per se stessi e per gli altri, tra cui: risparmio a breve termine, risparmio a lungo termine (pianificazione). Metodo: Il progetto è stato ideato dall’ONG italiana FarEconomia e gestito da formatori professionisti durante l'orario scolastico: ogni classe ha avuto 3 lezioni con i formatori. Ogni studente doveva costruire il proprio salvadanaio, a forma di torta e diviso in 4 “fette” etichettate come “risparmio”, “progetti per il futuro”, “regalo”, “solidarietà”. I bambini hanno usato soldi falsi in classe per riempire diverse fette, secondo i loro desideri. Una randomizzazione ha assegnato a ciascuna classe lo stato di trattamento o gruppo di controllo. I questionari pre-test e post-test sono stati compilati dagli studenti. Abbiamo raccolto 1.214 questionari validi (617 del gruppo “trattati”, 597 del gruppo “controllo”). I dati sono stati analizzati con statistiche multivariate. Risultati: il progetto pilota ha raggiunto alcuni degli obiettivi prefissati, sebbene con effetti di intensità diversa.

Rinaldi, E., Argentin, G. (2020). "La torta dell'economia": valutazione di un progetto di educazione finanziaria per gli studenti delle scuole primarie. In L. Refrigeri, Rinaldi EE, V. Moiso (a cura di), Scenari ed esperienze di educazione finanziaria. Risultati dell’indagine nazionale ONEEF e riflessioni multidisciplinari (pp. 223-249). Lecce : Pensa Multimedia.

"La torta dell'economia": valutazione di un progetto di educazione finanziaria per gli studenti delle scuole primarie

Rinaldi, EE
;
Argentin, G
2020

Abstract

In Italia, la maggior parte dei progetti di educazione finanziaria condotti negli ultimi anni si sono concentrati sul miglioramento dell'alfabetizzazione finanziaria, della pianificazione e della gestione delle risorse per se stessi, ma pochi su di essi sull'uso del denaro per gli altri. Tuttavia, l'altruismo, secondo diversi studi, e una variabile importante per migliorare la felicità individuale. Inoltre, un numero limitato di interventi volti a migliorare l'alfabetizzazione finanziaria degli individui è stato valutato attraverso un approccio controfattuale. All’interno del presente contributo viene analizzato l'impatto di un progetto pilota di educazione finanziaria denominato “La torta dell’economia.Un progetto per educare al risparmio, al dono, alla progettualità e alla solidarietà” svolto nel 2016/2017 nelle scuole primarie (rivolto a bambini di 8, 9 e 10 anni ) - con un disegno sperimentale. Gli obiettivi principali del progetto erano: 1. aumentare il livello di alfabetizzazione finanziaria dei partecipanti (conoscenza); 2. promuovere l'interesse per lo studio dell'economia; 3. promuovere un orientamento pro-sociale sensibile ai bisogni e ai desideri dei membri del gruppo di riferimento (dono) e alla comunità allargata (solidarietà); 4. sensibilizzare gli studenti sull'importanza di utilizzare il denaro per scopi diversi, per se stessi e per gli altri, tra cui: risparmio a breve termine, risparmio a lungo termine (pianificazione). Metodo: Il progetto è stato ideato dall’ONG italiana FarEconomia e gestito da formatori professionisti durante l'orario scolastico: ogni classe ha avuto 3 lezioni con i formatori. Ogni studente doveva costruire il proprio salvadanaio, a forma di torta e diviso in 4 “fette” etichettate come “risparmio”, “progetti per il futuro”, “regalo”, “solidarietà”. I bambini hanno usato soldi falsi in classe per riempire diverse fette, secondo i loro desideri. Una randomizzazione ha assegnato a ciascuna classe lo stato di trattamento o gruppo di controllo. I questionari pre-test e post-test sono stati compilati dagli studenti. Abbiamo raccolto 1.214 questionari validi (617 del gruppo “trattati”, 597 del gruppo “controllo”). I dati sono stati analizzati con statistiche multivariate. Risultati: il progetto pilota ha raggiunto alcuni degli obiettivi prefissati, sebbene con effetti di intensità diversa.
Capitolo o saggio
financial literacy
educazione finanziaria, valutazione controfattuale
Italian
Scenari ed esperienze di educazione finanziaria. Risultati dell’indagine nazionale ONEEF e riflessioni multidisciplinari
2020
978-88-6760-742-6
Rinaldi, E., Argentin, G. (2020). "La torta dell'economia": valutazione di un progetto di educazione finanziaria per gli studenti delle scuole primarie. In L. Refrigeri, Rinaldi EE, V. Moiso (a cura di), Scenari ed esperienze di educazione finanziaria. Risultati dell’indagine nazionale ONEEF e riflessioni multidisciplinari (pp. 223-249). Lecce : Pensa Multimedia.
Rinaldi, E; Argentin, G
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
REFRIGERI CRESF 2020 ONEEF (1).pdf

Accesso Aperto

Descrizione: volume intero
Tipologia di allegato: Submitted Version (Pre-print)
Dimensione 2.27 MB
Formato Adobe PDF
2.27 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/292979
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact