Oral History – as in the collection, storage and interpretation of personal accounts – already provided interesting insights to the renovation of school practices, even though this effect is probably still limited. The project presented here is based on the experience of the “Memorie di Scuola” website (https://memoriediscuola.it), a collection of more than 600 interviews to teachers about their professional history. Using Open Source software and YouTube APIs, the authors were able to create a video repository where: 1) hundreds of hours of video interviews to teachers are organized and made accessible online for free, following a “public history” approach; 2) video content is fully searchable thanks to the use of automatic transcription and of a synchronization script.

La storia orale – intesa come raccolta, archiviazione e interpretazione di testimonianze – ha dato un contributo interessante, anche se ancora limitato, al rinnovamento della storia della scuola. Il progetto qui presentato si basa su una piattaforma web (https://memoriediscuola.it) che raccoglie ad oggi oltre 600 interviste a maestri che raccontano in video la loro storia professionale. Attraverso l’uso strumenti software Open Source e delle API di YouTube, gli autori descrivono un modello di raccolta, archiviazione e codificazione del parlato che consente di raggiungere due importanti obiettivi: 1) rendere le centinaia di ore di filmato completamente disponibili on line (attraverso un approccio di public history); 2) consentire la libera esplorazione dei video attraverso l’indicizzazione di tutte le parole che sono state pronunciate durante le interviste.

Bandini, G., Mangiatordi, A. (2020). 600 maestri raccontano la loro vita professionale in video: un progetto di (fully searchable) open data. In Atti del IX Convegno Annuale AIUCD. La svolta inevitabile: sfide e prospettive per l'Informatica Umanistica..

600 maestri raccontano la loro vita professionale in video: un progetto di (fully searchable) open data

Mangiatordi, A
2020

Abstract

La storia orale – intesa come raccolta, archiviazione e interpretazione di testimonianze – ha dato un contributo interessante, anche se ancora limitato, al rinnovamento della storia della scuola. Il progetto qui presentato si basa su una piattaforma web (https://memoriediscuola.it) che raccoglie ad oggi oltre 600 interviste a maestri che raccontano in video la loro storia professionale. Attraverso l’uso strumenti software Open Source e delle API di YouTube, gli autori descrivono un modello di raccolta, archiviazione e codificazione del parlato che consente di raggiungere due importanti obiettivi: 1) rendere le centinaia di ore di filmato completamente disponibili on line (attraverso un approccio di public history); 2) consentire la libera esplorazione dei video attraverso l’indicizzazione di tutte le parole che sono state pronunciate durante le interviste.
No
poster + paper
Scientifica
Oral History – as in the collection, storage and interpretation of personal accounts – already provided interesting insights to the renovation of school practices, even though this effect is probably still limited. The project presented here is based on the experience of the “Memorie di Scuola” website (https://memoriediscuola.it), a collection of more than 600 interviews to teachers about their professional history. Using Open Source software and YouTube APIs, the authors were able to create a video repository where: 1) hundreds of hours of video interviews to teachers are organized and made accessible online for free, following a “public history” approach; 2) video content is fully searchable thanks to the use of automatic transcription and of a synchronization script.
Oral History, automatic transcription, Open Data, access, school history, teachers history
Italian
Convegno Annuale AIUCD. La svolta inevitabile: sfide e prospettive per l'informatica umanistica.
978-88-942535-4-2
https://aiucd2020.unicatt.it/aiucd-Bandini_Mangiatordi.pdf
Bandini, G., Mangiatordi, A. (2020). 600 maestri raccontano la loro vita professionale in video: un progetto di (fully searchable) open data. In Atti del IX Convegno Annuale AIUCD. La svolta inevitabile: sfide e prospettive per l'Informatica Umanistica..
Bandini, G; Mangiatordi, A
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
aiucd-Bandini_Mangiatordi.pdf

accesso aperto

Tipologia di allegato: Publisher’s Version (Version of Record, VoR)
Dimensione 792.35 kB
Formato Adobe PDF
792.35 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/257719
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact