Previdenza complementare, diritti quesiti e autonomia collettiva