La valutazione del benessere del personale sanitario che opera nelle strutture ospedaliere è di estrema rilevanza per individuare e controllare eventuali situazioni di disagio psicologico, le cui conseguenze si riflettono sulla qualità delle prestazioni professionali e delle relazioni sia con i colleghi che con l'utenza. Le variabili che influiscono sull'esaurimento fisico e psichico, prodromi della sindrome di burn-out, sono riconducibili a fattori sia individuali che ambientali. Il presente contributo ha analizzato un campione di 944 tra medici (N totale = 271, età media 45 anni -DS = 9.56 anni) e infermieri (N totale = 673, età media 36.58 anni - DS = 6.85 anni) ospedalieri allo scopo di valutare le correlazioni esistenti tra clima organizzativo, burn-out, stress e strategie di coping e le differenze in alcuni di questi costrutti ascrivibili alla professione e al genere e all’anzianità di servizio. Gli strumenti utilizzati sono stati: Il Maslach Burn-out Inventory (Maslach, Jackson,1981), un questionario sul clima lavorativo creato ad hoc, che valuta tre dimensioni: la Leadership, la Qualità della relazione tra i colleghi e l'Organizzazione della struttura e l'Health Professions Stress and Coping Scale (Ripamonti, Steca, Prunas, 2007), un nuovo questionario self-report che valuta il livello di stress soggettivamente percepito rispetto a una serie di situazioni stressanti relative all'ambito ospedaliero e le strategie di coping adottate per fronteggiarle. I risultati hanno evidenziato l'esistenza di interessanti differenze tra medici e infermieri nelle diverse variabili considerate e di significative relazioni tra burn-out, aspetti del clima organizzativo e strategie di coping.

Ripamonti, C., Monzani, D., Preti, E., Steca, P. (2011). La realtà ospedaliera: analisi dei fattori coinvolti nel benessere dei medici e degli infermieri. RASSEGNA DI PSICOLOGIA, 28(2), 69-84.

La realtà ospedaliera: analisi dei fattori coinvolti nel benessere dei medici e degli infermieri

RIPAMONTI, CHIARA ADRIANA;MONZANI, DARIO;PRETI, EMANUELE;STECA, PATRIZIA
2011

Abstract

La valutazione del benessere del personale sanitario che opera nelle strutture ospedaliere è di estrema rilevanza per individuare e controllare eventuali situazioni di disagio psicologico, le cui conseguenze si riflettono sulla qualità delle prestazioni professionali e delle relazioni sia con i colleghi che con l'utenza. Le variabili che influiscono sull'esaurimento fisico e psichico, prodromi della sindrome di burn-out, sono riconducibili a fattori sia individuali che ambientali. Il presente contributo ha analizzato un campione di 944 tra medici (N totale = 271, età media 45 anni -DS = 9.56 anni) e infermieri (N totale = 673, età media 36.58 anni - DS = 6.85 anni) ospedalieri allo scopo di valutare le correlazioni esistenti tra clima organizzativo, burn-out, stress e strategie di coping e le differenze in alcuni di questi costrutti ascrivibili alla professione e al genere e all’anzianità di servizio. Gli strumenti utilizzati sono stati: Il Maslach Burn-out Inventory (Maslach, Jackson,1981), un questionario sul clima lavorativo creato ad hoc, che valuta tre dimensioni: la Leadership, la Qualità della relazione tra i colleghi e l'Organizzazione della struttura e l'Health Professions Stress and Coping Scale (Ripamonti, Steca, Prunas, 2007), un nuovo questionario self-report che valuta il livello di stress soggettivamente percepito rispetto a una serie di situazioni stressanti relative all'ambito ospedaliero e le strategie di coping adottate per fronteggiarle. I risultati hanno evidenziato l'esistenza di interessanti differenze tra medici e infermieri nelle diverse variabili considerate e di significative relazioni tra burn-out, aspetti del clima organizzativo e strategie di coping.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Medici, infermieri, burn-out, coping, stress, clima organizzativo
Italian
69
84
16
Ripamonti, C., Monzani, D., Preti, E., Steca, P. (2011). La realtà ospedaliera: analisi dei fattori coinvolti nel benessere dei medici e degli infermieri. RASSEGNA DI PSICOLOGIA, 28(2), 69-84.
Ripamonti, C; Monzani, D; Preti, E; Steca, P
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/19734
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact