L’influenza di un disegno campionario preferenziale sulle statistiche aggregate per aree territoriali: il caso delle campagne di misura della concentrazione di radon indoor in Lombardia