Dall’ipertesto alla performance multimodale: forme di rappresentazione digitale dell’allestimento