Come, ci ricorda la letteratura, le famiglie non sono solo l’ambito privilegiato degli affetti e della socializzazione, ma anche quello in cui si strutturano impliciti contratti e reciproche dipendenze tra i generi e le generazioni. Sono infatti le famiglie i contesti in cui le risorse economiche provenienti dall’esterno, prevalentemente attraverso la collocazione lavorativa di uno o più componenti, sono gestite e integrate con il lavoro di cura svolto al loro interno, in modo da rispondere alle molteplici necessità della vita quotidiana: certo, fondamentali ambiti di solidarietà e «camere di compensazione» tra capacità e bisogni dei loro componenti, ma anche ambiti in cui si strutturano, tra i componenti, forti asimmetrie, comprese quelle economiche. Obiettivo del saggio è inquadrare il dibattito su questi temi e collocare in una cornice organica saggi che trattano, a partire da una consistente ricerca nazionale (riguardante 2.500 coppie), i mutamenti in atto tra le coppie e tra le generazioni per quel che riguarda i modelli decisionali e le strategie economiche delle famiglie.

Facchini, C. (2008). La gestione del denaro tra asimmetrie di genere e strategie familiari. In C. Facchini (a cura di), Conti aperti. Denaro, asimmetrie di genere e solidarietà familiari (pp. 7-29). Bologna : Il Mulino.

La gestione del denaro tra asimmetrie di genere e strategie familiari

FACCHINI, CARLA
2008

Abstract

Come, ci ricorda la letteratura, le famiglie non sono solo l’ambito privilegiato degli affetti e della socializzazione, ma anche quello in cui si strutturano impliciti contratti e reciproche dipendenze tra i generi e le generazioni. Sono infatti le famiglie i contesti in cui le risorse economiche provenienti dall’esterno, prevalentemente attraverso la collocazione lavorativa di uno o più componenti, sono gestite e integrate con il lavoro di cura svolto al loro interno, in modo da rispondere alle molteplici necessità della vita quotidiana: certo, fondamentali ambiti di solidarietà e «camere di compensazione» tra capacità e bisogni dei loro componenti, ma anche ambiti in cui si strutturano, tra i componenti, forti asimmetrie, comprese quelle economiche. Obiettivo del saggio è inquadrare il dibattito su questi temi e collocare in una cornice organica saggi che trattano, a partire da una consistente ricerca nazionale (riguardante 2.500 coppie), i mutamenti in atto tra le coppie e tra le generazioni per quel che riguarda i modelli decisionali e le strategie economiche delle famiglie.
Capitolo o saggio
famiglia, generi, generazioni, risorse economiche
Italian
Conti aperti. Denaro, asimmetrie di genere e solidarietà familiari
978-88-15-12422-7
Il volume rientra tra le attività del Laboratorio sulla famiglia del Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale
Facchini, C. (2008). La gestione del denaro tra asimmetrie di genere e strategie familiari. In C. Facchini (a cura di), Conti aperti. Denaro, asimmetrie di genere e solidarietà familiari (pp. 7-29). Bologna : Il Mulino.
Facchini, C
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/9328
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact