L’integrazione dei ricordi autobiografici nei colloqui del processo diagnostico