Commento all’art. 53, Livello di protezione