Nel corso del XXI secolo, la tutela dei diritti fondamentali ha subito mutamenti radicali: l’esito di tali cambiamenti è stata una crescente influenza della giurisprudenza delle Corti sovranazionali (Corte di giustizia UE, Corte EDU in particolare) e talvolta anche dei giudici stranieri sullo sviluppo degli ordinamenti statali. Tale evoluzione, capace di portare la protezione dei diritti fondamentali ben al di là dei confini delimitati dalle Costituzioni nazionali, produce sostanziali trasformazioni, soprattutto in relazione al numero e al contenuto dei diritti fondamentali, che viene rimodulato sotto l’influenza di giudici esterni all’ordinamento nazionale di riferimento. La prima parte del saggio illustra l’influenza sui diritti fondamentali contenuti nelle Costituzioni nazionali, mentre la seconda parte analizza il problema della natura ambivalente di questi diritti, identificati come il crocevia tra aspirazioni universali e tendenze particolari, proponendo una serie di principi base che devono essere rispettati affinché possano essere salvaguardato sia il nucleo essenziale del diritto, sia le diversità giuridico-culturali di ciascun ordinamento interno.

Cartabia, M. (2009). L'universalità dei diritti umani nell'età dei nuovi diritti. QUADERNI COSTITUZIONALI, 2009(3), 537-568 [10.1439/30086].

L'universalità dei diritti umani nell'età dei nuovi diritti

CARTABIA, MARTA MARIA CARLA
2009

Abstract

Nel corso del XXI secolo, la tutela dei diritti fondamentali ha subito mutamenti radicali: l’esito di tali cambiamenti è stata una crescente influenza della giurisprudenza delle Corti sovranazionali (Corte di giustizia UE, Corte EDU in particolare) e talvolta anche dei giudici stranieri sullo sviluppo degli ordinamenti statali. Tale evoluzione, capace di portare la protezione dei diritti fondamentali ben al di là dei confini delimitati dalle Costituzioni nazionali, produce sostanziali trasformazioni, soprattutto in relazione al numero e al contenuto dei diritti fondamentali, che viene rimodulato sotto l’influenza di giudici esterni all’ordinamento nazionale di riferimento. La prima parte del saggio illustra l’influenza sui diritti fondamentali contenuti nelle Costituzioni nazionali, mentre la seconda parte analizza il problema della natura ambivalente di questi diritti, identificati come il crocevia tra aspirazioni universali e tendenze particolari, proponendo una serie di principi base che devono essere rispettati affinché possano essere salvaguardato sia il nucleo essenziale del diritto, sia le diversità giuridico-culturali di ciascun ordinamento interno.
No
Articolo in rivista - Articolo scientifico
diritti, universalismo
Italian
Cartabia, M. (2009). L'universalità dei diritti umani nell'età dei nuovi diritti. QUADERNI COSTITUZIONALI, 2009(3), 537-568 [10.1439/30086].
Cartabia, M
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
70-L universalità dei diritti umani.pdf

accesso aperto

Dimensione 140.03 kB
Formato Adobe PDF
140.03 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/8443
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact