La vita economica di una città di confine: Piacenza nella seconda metà del Settecento