Il saggio offre una riflessione sulla scrittura come pratica di produzione di forme di conoscenza del soggetto, sempre in bilico tra oggettivazione e soggettivazione. Pone quindi la questione della documentazione nel e del lavoro educativo,indicando nella possibilità di ripensare radicalmente le pratiche e le forme di "diagnosi pedagogica" una via per poter individuare nuove, situazionali e complesse, forme di scrittura pedagogica.

Palmieri, C. (2007). La scrittura come pratica di conoscenza dell'Altro. In D. Demetrio (a cura di), Per una pedagogia della didattica e della scrittura (pp. 372-390). Milano : Unicopli.

La scrittura come pratica di conoscenza dell'Altro

PALMIERI, CRISTINA
2007

Abstract

Il saggio offre una riflessione sulla scrittura come pratica di produzione di forme di conoscenza del soggetto, sempre in bilico tra oggettivazione e soggettivazione. Pone quindi la questione della documentazione nel e del lavoro educativo,indicando nella possibilità di ripensare radicalmente le pratiche e le forme di "diagnosi pedagogica" una via per poter individuare nuove, situazionali e complesse, forme di scrittura pedagogica.
Capitolo o saggio
scrittura; normalizzazione; valutazione; classificazione; espressione; cura di sè
Italian
Per una pedagogia della didattica e della scrittura
9788840011851
Palmieri, C. (2007). La scrittura come pratica di conoscenza dell'Altro. In D. Demetrio (a cura di), Per una pedagogia della didattica e della scrittura (pp. 372-390). Milano : Unicopli.
Palmieri, C
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/8146
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact