La geografia scolastica rappresenta uno strumento di potere. Contribuisce infatti alla costruzione dell’idea di mondo dei giovani, delinea regioni a cui viene attribuito un carattere, fonda identità, costruisce centralità. La pretesa oggettività della geografia fa in modo che queste costruzioni siano percepite dagli studenti come “naturali” e dunque indiscutibili. E’ dunque necessaria una didattica critica della geografia che sveli il binomio geografia scolastica-potere. Da questo assunto deriva il progetto del convegno svoltosi nell’ottobre del 2008 e del presente volume che non ne rappresenta gli atti, ma da una parte l’organica ricognizione degli studi su questo tema, dall’altra il tentativo di creare l’occasione di un confronto, che si auspica duraturo, fra chi si occupi di didattica della geografia da un punto di vista critico.

Squarcina, E., Farinelli, F., Bandini, G., Grottanelli de'Santi, E., Mantegazza, R., Bagnoli, L., et al. (2009). Didattica critica della geografia. Libri di testo, mappe, discorso geopolitico (E. Squarcina, a cura di). Milano : Unicopli.

Didattica critica della geografia. Libri di testo, mappe, discorso geopolitico

SQUARCINA, ENRICO
2009

Abstract

La geografia scolastica rappresenta uno strumento di potere. Contribuisce infatti alla costruzione dell’idea di mondo dei giovani, delinea regioni a cui viene attribuito un carattere, fonda identità, costruisce centralità. La pretesa oggettività della geografia fa in modo che queste costruzioni siano percepite dagli studenti come “naturali” e dunque indiscutibili. E’ dunque necessaria una didattica critica della geografia che sveli il binomio geografia scolastica-potere. Da questo assunto deriva il progetto del convegno svoltosi nell’ottobre del 2008 e del presente volume che non ne rappresenta gli atti, ma da una parte l’organica ricognizione degli studi su questo tema, dall’altra il tentativo di creare l’occasione di un confronto, che si auspica duraturo, fra chi si occupi di didattica della geografia da un punto di vista critico.
Scientifica
Squarcina, E; Farinelli, F; Bandini, G; Grottanelli de'Santi, E; Mantegazza, R; Bagnoli, L; Balducci, M; Betti, S; Borghi, R; Camuffo, M; Boria, E; Budke, A; Calandra, L M; dell'Agnese, E; de Spuches G; Guarrasi, V; Picone, M; di Palma, M T; Giorda, C; Malatesta, S; Martegani, F; Mastronunzio, M, Roberts, M; Seculic, T; Zanutto, F
Didattica della geografia, Geopolitica critica, geografia scolastica
English
Italian
French
978-88-400-1365-7
Squarcina, E., Farinelli, F., Bandini, G., Grottanelli de'Santi, E., Mantegazza, R., Bagnoli, L., et al. (2009). Didattica critica della geografia. Libri di testo, mappe, discorso geopolitico (E. Squarcina, a cura di). Milano : Unicopli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/7411
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact