Commento al D.M. 18 maggio 2004, n.150