Cogliere la sfiducia nei pazienti: un contributo sulle logiche dell’assessment