Le deroghe al contraddittorio nella prova dichiarativa