In questo lavoro vengono presentati i risultati della nuova campagna regionale di misura della concentrazione di radon indoor realizzata nel 2009/2010 in Lombardia. Tale monitoraggio è una delle attività che la Regione Lombardia ha affidato ad ARPA nell’ambito dell’avvio del Piano Nazionale Radon per la riduzione del rischio di tumore polmonare in Italia. Questa nuova campagna è stata condotta al fine di migliorare e approfondire le conoscenze sulla distribuzione territoriale del radon indoor negli edifici lombardi. Nello specifico, sono stati definiti cinque obiettivi, tra i quali la valutazione della rappresentatività della precedente campagna di monitoraggio condotta nel biennio 2003/2004, il confronto tra le concentrazioni di radon in locali a diversi piani di un edificio, il miglioramento delle informazioni spaziali sul territorio, e un confronto, in merito all’analisi dei dati, tra l’approccio geostatistico recentemente introdotto in questo ambito, con quello statistico tradizionale. Per ognuno degli obiettivi è stato definito un piano di campionamento specifico e, in totale, sono state misurate circa 1000 unità immobiliari dislocate in 7 provincie della regione (Bergamo, Brescia, Lodi, Mantova, Milano, Sondrio e Varese). In particolare, in questo lavoro vengono presentati i risultati relativi a due degli obiettivi prefissati, quale la valutazione della rappresentatività dei dati della precedente campagna e il confronto delle concentrazioni ai diversi piani di un edificio.

Alberici, A., Arrigoni, S., Borgoni, R., Cugini, A., Di Toro, M., de Bartolo, D., et al. (2011). Campagna di misura 2009-2010 della concentrazione di radon indoor in Lombardia. In Atti del Convegno nazionale AIRP di Radioprotezione, Reggio Calabria 12-14 ottobre 2011 (pp.445-463).

Campagna di misura 2009-2010 della concentrazione di radon indoor in Lombardia

ARRIGONI, SARA CAMILLA;BORGONI, RICCARDO;
2011

Abstract

In questo lavoro vengono presentati i risultati della nuova campagna regionale di misura della concentrazione di radon indoor realizzata nel 2009/2010 in Lombardia. Tale monitoraggio è una delle attività che la Regione Lombardia ha affidato ad ARPA nell’ambito dell’avvio del Piano Nazionale Radon per la riduzione del rischio di tumore polmonare in Italia. Questa nuova campagna è stata condotta al fine di migliorare e approfondire le conoscenze sulla distribuzione territoriale del radon indoor negli edifici lombardi. Nello specifico, sono stati definiti cinque obiettivi, tra i quali la valutazione della rappresentatività della precedente campagna di monitoraggio condotta nel biennio 2003/2004, il confronto tra le concentrazioni di radon in locali a diversi piani di un edificio, il miglioramento delle informazioni spaziali sul territorio, e un confronto, in merito all’analisi dei dati, tra l’approccio geostatistico recentemente introdotto in questo ambito, con quello statistico tradizionale. Per ognuno degli obiettivi è stato definito un piano di campionamento specifico e, in totale, sono state misurate circa 1000 unità immobiliari dislocate in 7 provincie della regione (Bergamo, Brescia, Lodi, Mantova, Milano, Sondrio e Varese). In particolare, in questo lavoro vengono presentati i risultati relativi a due degli obiettivi prefissati, quale la valutazione della rappresentatività dei dati della precedente campagna e il confronto delle concentrazioni ai diversi piani di un edificio.
No
paper
Scientifica
radon indoor, campionamento spaziale, effetto del piano sulle concentrazioni indoor
Italian
Convegno AIRP 2011 - Convegno Nazionale di Radioprotezione
978-88-88648-29-3
Alberici, A., Arrigoni, S., Borgoni, R., Cugini, A., Di Toro, M., de Bartolo, D., et al. (2011). Campagna di misura 2009-2010 della concentrazione di radon indoor in Lombardia. In Atti del Convegno nazionale AIRP di Radioprotezione, Reggio Calabria 12-14 ottobre 2011 (pp.445-463).
Alberici, A; Arrigoni, S; Borgoni, R; Cugini, A; Di Toro, M; de Bartolo, D; Romanelli, M; Tritto, V
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/71049
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact