Tre modalità di apprendere da adulti compaiono nei personaggi di un film degli anni Sessanta. A) si impara quando si è guidati da un’altra persona di cui ci si fida e che ne sa più di noi; B) si impara dalle difficoltà e se ne fa tesoro per diventare più forti e sviluppare la nostra intuizione e la nostra creatività; C) si impara tenendo presenti le ragioni della mente e quelle del cuore, cercando di non ripetere errori già fatti. La vicenda raccontata nel film " Un povero ricco" consente di riflettere su qual è di solito la nostra personale maniera di imparare da adulti e da adulte.

Giusti, M. (2014). Qualche idea sull'educazione da un vecchio film. DONNA IN AFFARI.

Qualche idea sull'educazione da un vecchio film

GIUSTI, MARIANGELA
Primo
2014

Abstract

Tre modalità di apprendere da adulti compaiono nei personaggi di un film degli anni Sessanta. A) si impara quando si è guidati da un’altra persona di cui ci si fida e che ne sa più di noi; B) si impara dalle difficoltà e se ne fa tesoro per diventare più forti e sviluppare la nostra intuizione e la nostra creatività; C) si impara tenendo presenti le ragioni della mente e quelle del cuore, cercando di non ripetere errori già fatti. La vicenda raccontata nel film " Un povero ricco" consente di riflettere su qual è di solito la nostra personale maniera di imparare da adulti e da adulte.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Educazione degli adulti, apprendimento
Italian
Giusti, M. (2014). Qualche idea sull'educazione da un vecchio film. DONNA IN AFFARI.
Giusti, M
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/69228
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact