Gradazioni della prova e costituzione di status: la revocazione del p.m. come rimedio agli accordi collusivi tra le parti