Crisi delle vocazioni scientifiche?