Il contributo vuole mostrare il valore dell'arte contemporanea intesa come pratica performativa che agisce sia nella trasformazione dei materiali, sia in quella dei corpi. Una pratica che ha un forte impatto anche nell'ambito educativo e di riflessione sullo sviluppo della conoscenza.

Zuccoli, F. (2013). L’arte contemporanea come pratica performativa. In F. Antonacci, M. Guerra, E. Mancino (a cura di), Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro (pp. 116-125). Milano : Franco Angeli.

L’arte contemporanea come pratica performativa

ZUCCOLI, FRANCA GIULIANA MARIA ANTONIA
2013

Abstract

Il contributo vuole mostrare il valore dell'arte contemporanea intesa come pratica performativa che agisce sia nella trasformazione dei materiali, sia in quella dei corpi. Una pratica che ha un forte impatto anche nell'ambito educativo e di riflessione sullo sviluppo della conoscenza.
Capitolo o saggio
Arte, trasformazione, educazione, materiali, corpi
Italian
Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro
9788891701121
Zuccoli, F. (2013). L’arte contemporanea come pratica performativa. In F. Antonacci, M. Guerra, E. Mancino (a cura di), Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro (pp. 116-125). Milano : Franco Angeli.
Zuccoli, F
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dietro le quinte online Zuccoli 2013.pdf

Solo gestori archivio

Dimensione 959.84 kB
Formato Adobe PDF
959.84 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/53187
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact