Il ragionamento probabilistico nella diagnosi medica: sensibilità e insensibilità alle informazioni.