Le orgini della modernità, come la configurazione delle società contemporanee possono essere analizzate attraverso il legame fondativo tra media e opinione pubblica. Non solo perchè è attraverso questo continuo interscambio che si è affermata sia la democrazia sia la sfera pubblica che la innerva; ma soprattutto perchè la costruzione “distorta” o “conformista” delle dinamiche di opinione ha finito per segnare l’evoluzione e le caratteristiche delle società della seconda modernità – dalla pervasività dei media e della “pubblicità mediata” fino al trionfo dei sondaggi e della “sondocrazia” – verso esiti non sempre soddisfacenti. Oggi questo modello è messo in crisi da due fenomeni apparentemente in contraddizione: la predominanza di ideologie e pratiche neoliberiste e globalizzanti che sembrano spingere verso la post-democrazia, e lo sviluppo di Internet e della “democrazia digitale” che fungono da volano per un rilancio della partecipazione civica e quindi di una opinione pubblica più autonoma e consapevole.

Grossi, G. (2006). Media e opinione pubblica: il legame fondativo. In P. Mancini, R. Marini (a cura di), Le comunicazioni di massa (pp. 193-218). Roma : Carocci.

Media e opinione pubblica: il legame fondativo

GROSSI, GIORGIO
2006

Abstract

Le orgini della modernità, come la configurazione delle società contemporanee possono essere analizzate attraverso il legame fondativo tra media e opinione pubblica. Non solo perchè è attraverso questo continuo interscambio che si è affermata sia la democrazia sia la sfera pubblica che la innerva; ma soprattutto perchè la costruzione “distorta” o “conformista” delle dinamiche di opinione ha finito per segnare l’evoluzione e le caratteristiche delle società della seconda modernità – dalla pervasività dei media e della “pubblicità mediata” fino al trionfo dei sondaggi e della “sondocrazia” – verso esiti non sempre soddisfacenti. Oggi questo modello è messo in crisi da due fenomeni apparentemente in contraddizione: la predominanza di ideologie e pratiche neoliberiste e globalizzanti che sembrano spingere verso la post-democrazia, e lo sviluppo di Internet e della “democrazia digitale” che fungono da volano per un rilancio della partecipazione civica e quindi di una opinione pubblica più autonoma e consapevole.
Capitolo o saggio
Media; opinione pubblica; sfera pubblica
Italian
Le comunicazioni di massa
88-430-3742-0
Grossi, G. (2006). Media e opinione pubblica: il legame fondativo. In P. Mancini, R. Marini (a cura di), Le comunicazioni di massa (pp. 193-218). Roma : Carocci.
Grossi, G
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/5098
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact