Perché, ancora, filosofia?