Recensione a 'Responsabilità della vita. Un confronto fra un credente e un non credente'