La 194/78: una legge con tante luci e poche ombre