The author, convinced that there is a relationship between musical and formative gesture, describes a research conducted through two listening-training workshops. By proposing a performative listening, based on body improvisation practices, he verifies how the score musical gesture can be transformed into a body gesture, reinforcing the theory that the most basic dimension of knowing and learning has the body as its center, understood as a primal musical instrument.

L’autore, convinto che esista una relazione tra gesto musicale e gesto formativo, descrive una ricerca condotta attraverso due laboratori di ascolto-formazione. Proponendo un ascolto performativo, basato su pratiche di improvvisazione corporea, verifica come il gesto musicale della partitura si possa trasformare in gesto corporeo, rafforzando la teoria che la dimensione più basilare del conoscere e dell’apprendere abbia come centro il corpo, inteso come strumento musicale primigenio.

Culotta, V. (2021). Formarsi in ascolto. MUSICA DOMANI, 184, 43-52.

Formarsi in ascolto

Culotta, V
2021

Abstract

L’autore, convinto che esista una relazione tra gesto musicale e gesto formativo, descrive una ricerca condotta attraverso due laboratori di ascolto-formazione. Proponendo un ascolto performativo, basato su pratiche di improvvisazione corporea, verifica come il gesto musicale della partitura si possa trasformare in gesto corporeo, rafforzando la teoria che la dimensione più basilare del conoscere e dell’apprendere abbia come centro il corpo, inteso come strumento musicale primigenio.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Divulgativa
The author, convinced that there is a relationship between musical and formative gesture, describes a research conducted through two listening-training workshops. By proposing a performative listening, based on body improvisation practices, he verifies how the score musical gesture can be transformed into a body gesture, reinforcing the theory that the most basic dimension of knowing and learning has the body as its center, understood as a primal musical instrument.
listening; action and relationship; teacher training; corporeality; aesthetic languages
ascolto; azione e relazione; formazione insegnanti; corporeità; linguaggi estetici;
Italian
Culotta, V. (2021). Formarsi in ascolto. MUSICA DOMANI, 184, 43-52.
Culotta, V
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/388425
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact