Verso una definizione dell’estetica tattile