Il saggio riflette su alcuni aspetti del complesso intreccio tra genere e religione: le differenze di genere nell’impegno religioso, tradizionalmente più forte tra le donne; la discriminazione a danno delle donne e i mutamenti che stanno interessando la relazione tra mondo femminile e religione.

Ruspini, E. (2022). Religioni. In F. Corbisiero, M. Nocenzi, Consiglio Scientifico della Sezione AIS Studi di Genere (a cura di), Manuale di educazione al genere e alla sessualità (pp. 160-164). Milano : UTET Università.

Religioni

Ruspini, E.
2022

Abstract

Il saggio riflette su alcuni aspetti del complesso intreccio tra genere e religione: le differenze di genere nell’impegno religioso, tradizionalmente più forte tra le donne; la discriminazione a danno delle donne e i mutamenti che stanno interessando la relazione tra mondo femminile e religione.
No
Scientifica
Capitolo o saggio
Genere, differenze di genere, discriminazioni di genere, generazioni, religioni
Italian
Manuale di educazione al genere e alla sessualità
9788860086921
Le scienze sociali studiano l’essere umano inserito nella società, esplorando le istituzioni, le relazioni e i fondamenti della vita associata. Questi determinano le caratteristiche che distinguono fra loro gli esseri umani e fra queste ha acquisito un sempre maggiore rilievo il concetto di genere. Soprattutto nel dibattito contemporaneo, alle specificità di tipo fisico e biologico rappresentate dal sesso, si sono aggiunte quelle sociali, culturali e psicologiche definite nel genere per determinare le differenze fra gli uomini e le donne. Il Manuale intende esplorare il modo in cui le istituzioni sociali contribuiscono alla formazione dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale in una società sempre più complessa perché culturalmente diversificata e in costante mutamento. L’approccio transdisciplinare tra le identità sessuali, assicurato dal contributo di numeros* studios* per lo più appartenenti a varie scienze sociali, consente di presentare l’oggetto di analisi partendo dagli aspetti teorici per arrivare alle evidenze empiriche. Si attraversano le principali istituzioni sociali – educazione, comunicazione, media, salute, religione, politica, economia – e i fenomeni di attuale rilevanza come la sessualità, la violenza, la prostituzione e l’immigrazione. Il Manuale giunge fino alle più recenti acquisizioni concettuali e metodologiche sulle identità sessuali non binarie, queer, LGBT+ e al riconoscimento dei loro diritti. http://www.utetuniversita.it/catalogo/scienze-umane-e-sociali/manuale-di-educazione-al-genere-e-alla-sessualita-3788
Ruspini, E. (2022). Religioni. In F. Corbisiero, M. Nocenzi, Consiglio Scientifico della Sezione AIS Studi di Genere (a cura di), Manuale di educazione al genere e alla sessualità (pp. 160-164). Milano : UTET Università.
Ruspini, E
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/374298
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact