La somatopausa: nuove prospettive terapeutiche