L'intramontabile apporto interpretativo del giudice