Il fascino seduttivo di un amore immortale: Canto dell'eterno dolore