Con la sentenza n. 166 del 2021 la Corte costituzionale afferma che le Regioni possono sempre esercitare le proprie competenze legislative di tipo concorrente, senza dover attendere la determinazione dei principi fondamentali da parte dello Stato. La decisione annotata offre lo spunto per tornare a riflettere sul tema della cedevolezza normativa.

Candido, A. (2021). Vuoti normativi e strumenti di flessibilità nel sistema delle fonti: le norme regionali cedevoli. GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE(4), 1642-1651.

Vuoti normativi e strumenti di flessibilità nel sistema delle fonti: le norme regionali cedevoli

Candido, A
2021

Abstract

Con la sentenza n. 166 del 2021 la Corte costituzionale afferma che le Regioni possono sempre esercitare le proprie competenze legislative di tipo concorrente, senza dover attendere la determinazione dei principi fondamentali da parte dello Stato. La decisione annotata offre lo spunto per tornare a riflettere sul tema della cedevolezza normativa.
Nota a sentenza
The decision of the Constitutional Court n. 166 of 2021 states that the Regions can exercize concurrent legislative competences, without waiting for the determination of the fundamental principles reserved to the State legislation. The commentated judgment provides the occasion to reflect once again about the “cedevolezza normativa”.
Italian
1642
1651
10
Candido, A. (2021). Vuoti normativi e strumenti di flessibilità nel sistema delle fonti: le norme regionali cedevoli. GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE(4), 1642-1651.
Candido, A
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/362207
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact