The essay wonders whether in EU law the idea of medical treatments, and more generally of health care, is exclusively limited to curing; or, on the contrary, the EU law embraces the wider notion of taking care of the person of the patient as a whole, similar to the notion encompassed by the Italian constitutional order, thanks to its personalistic principle.

Il contributo tenta di rispondere al seguente interrogativo: se nel diritto dell’Unione europea la cura volta al mantenimento e al recupero di una condizione di salute viene in rilievo soltanto e semplicemente come l’attività – l’attività di tipo tecnico, la prestazione o il servizio – che serve a combattere le malattie; oppure se emerge anche un’accezione di cura medica più vicina a quella fatta propria dall’ordinamento costituzionale italiano il quale, grazie al principio personalistico, predilige una nozione di cura più ampia, intesa come presa in carico della persona del malato nella sua globalità.

Lamarque, E. (2022). To care, or not to care, that is the question. Il diritto alla salute in Italia e in Europa tra il curare le malattie (to cure) e il prendersi cura delle persone malate (to care). DIRITTI LAVORI MERCATI, 12, 1-16.

To care, or not to care, that is the question. Il diritto alla salute in Italia e in Europa tra il curare le malattie (to cure) e il prendersi cura delle persone malate (to care)

Lamarque, E
2022

Abstract

Il contributo tenta di rispondere al seguente interrogativo: se nel diritto dell’Unione europea la cura volta al mantenimento e al recupero di una condizione di salute viene in rilievo soltanto e semplicemente come l’attività – l’attività di tipo tecnico, la prestazione o il servizio – che serve a combattere le malattie; oppure se emerge anche un’accezione di cura medica più vicina a quella fatta propria dall’ordinamento costituzionale italiano il quale, grazie al principio personalistico, predilige una nozione di cura più ampia, intesa come presa in carico della persona del malato nella sua globalità.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
The essay wonders whether in EU law the idea of medical treatments, and more generally of health care, is exclusively limited to curing; or, on the contrary, the EU law embraces the wider notion of taking care of the person of the patient as a whole, similar to the notion encompassed by the Italian constitutional order, thanks to its personalistic principle.
Cure, Care, EU Law, Italian Constitution, Personalistic Principle
Cura, Unione europea, Costituzione italiana, principio personalista
Italian
1
16
16
Cura, diritti sociali e integrazione europea. Quaderno di Diritti Lavori Mercati, a cura di B. Guastaferro e L. Tebano ISBN 979-12-5976-296-2
Lamarque, E. (2022). To care, or not to care, that is the question. Il diritto alla salute in Italia e in Europa tra il curare le malattie (to cure) e il prendersi cura delle persone malate (to care). DIRITTI LAVORI MERCATI, 12, 1-16.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/360359
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact