Proprietà e controversie per il controllo della Miniera: le famiglie Rosselli e Nathan