Non è un paese per cannibali