L’articolo riporta la rielaborazione di alcune note di campo stese tra dicembre 2006 e gennaio 2007 durante una breve ricerca etnografica finalizzata alla scrittura della mia tesi di laurea specialistica, discussa, a luglio 2007, presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. Nell’articolo descrivo un percorso di ricerca partecipata organizzato con ragazzi di diverse comunità povere di Santiago de Los Caballeros (Repubblica Dominicana), rivolto alla comprensione delle loro interpretazioni rispetto certe dimensioni sociali che interessavano il contesto nel quale vivevano. Il percorso si è servito di una metodologia laboratoriale di stampo pedagogico-teatrale, elaborata a partire da alcune considerazioni avanzate da Victor Turner nel suo testo del 1982 “Dal rito al teatro”. La specificità e la provocatorietà dell’esperienza descritta consiste nella sperimentazione, seppur embrionale, di uno strumento di ricerca alternativo o complementare all’intervista, che potrebbe forse contribuire allo sviluppo di una metodologia della ricerca qualitativa concentrata non esclusivamente sul linguaggio verbale.

Grassi, P. (2011). Il laboratorio teatrale come strumento di indagine antropologica. Note di campo a margine di una ricerca etnografica in Repubblica Dominicana. (CON)TEXTOS, 5, 79-86.

Il laboratorio teatrale come strumento di indagine antropologica. Note di campo a margine di una ricerca etnografica in Repubblica Dominicana

Grassi, P
2011

Abstract

L’articolo riporta la rielaborazione di alcune note di campo stese tra dicembre 2006 e gennaio 2007 durante una breve ricerca etnografica finalizzata alla scrittura della mia tesi di laurea specialistica, discussa, a luglio 2007, presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. Nell’articolo descrivo un percorso di ricerca partecipata organizzato con ragazzi di diverse comunità povere di Santiago de Los Caballeros (Repubblica Dominicana), rivolto alla comprensione delle loro interpretazioni rispetto certe dimensioni sociali che interessavano il contesto nel quale vivevano. Il percorso si è servito di una metodologia laboratoriale di stampo pedagogico-teatrale, elaborata a partire da alcune considerazioni avanzate da Victor Turner nel suo testo del 1982 “Dal rito al teatro”. La specificità e la provocatorietà dell’esperienza descritta consiste nella sperimentazione, seppur embrionale, di uno strumento di ricerca alternativo o complementare all’intervista, che potrebbe forse contribuire allo sviluppo di una metodologia della ricerca qualitativa concentrata non esclusivamente sul linguaggio verbale.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Metodologia della ricerca antropologica; teatro; Repubblica Dominicana;
Italian
79
86
8
Grassi, P. (2011). Il laboratorio teatrale come strumento di indagine antropologica. Note di campo a margine di una ricerca etnografica in Repubblica Dominicana. (CON)TEXTOS, 5, 79-86.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2180-2452-1-PB-3.pdf

Solo gestori archivio

Dimensione 695.56 kB
Formato Adobe PDF
695.56 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/345130
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact