Antonio Canova in veste di diplomatico: la prima restituzione di opere d'arte depredate