Razionale dell'utilizzo di grafts vascolari da donatore cadavere e alternative nella chirurgia oncologica del fegato