La pena della ragione: ordinamento cognitivo e ordinamento della realtà a confronto