Partendo dalla considerazione che la lingua è un sistema di segnali polifunzionale, che rende possibile la comunicazione e l'interazione tra esseri umani. Sul piano fonologico, morfologico, sintattico e lessicale c'è una struttura che è il risultato di dimensioni intermedie interattive. Grammatica e lessico sono intimamente ed inestricabilmente connessi perché "while without grammar very little can be conveyed, without vocabulary nothing can be conveyed" (Wilkins D.A.,1974, Linguistics in Language Teaching, Arnold, London, p. 111 ss.). Nell'apprendimento del lessico non si può prescindere dalla grammatica che ci permette di collocarle e di combinarle opportunamente nel discorso. Più parole si imparano, più ampia si fa la competenza lessicale e la consapevolezza delle possibilità combinatorie di una parola. Imparare il lessico significa imparare come le parole si rapportano alla realtà esterna e come interagiscono tra loro. E' infatti nel lessico che si racchiude la cultura di una comunità linguistica, strutturata in modo complesso e idiosincraticamente coerente in ogni idioma.

Tornaghi, P. (2003). Tra parola e enunciato: le dimensioni intermedie. RILA Rassegna di lingustica applicata, 35(1-2), 27-58.

Tra parola e enunciato: le dimensioni intermedie

TORNAGHI, PAOLA
2003

Abstract

Partendo dalla considerazione che la lingua è un sistema di segnali polifunzionale, che rende possibile la comunicazione e l'interazione tra esseri umani. Sul piano fonologico, morfologico, sintattico e lessicale c'è una struttura che è il risultato di dimensioni intermedie interattive. Grammatica e lessico sono intimamente ed inestricabilmente connessi perché "while without grammar very little can be conveyed, without vocabulary nothing can be conveyed" (Wilkins D.A.,1974, Linguistics in Language Teaching, Arnold, London, p. 111 ss.). Nell'apprendimento del lessico non si può prescindere dalla grammatica che ci permette di collocarle e di combinarle opportunamente nel discorso. Più parole si imparano, più ampia si fa la competenza lessicale e la consapevolezza delle possibilità combinatorie di una parola. Imparare il lessico significa imparare come le parole si rapportano alla realtà esterna e come interagiscono tra loro. E' infatti nel lessico che si racchiude la cultura di una comunità linguistica, strutturata in modo complesso e idiosincraticamente coerente in ogni idioma.
Articolo in rivista - Articolo scientifico
Parola, lingua, lessico, grammatica, lexical approach, insegnamento L2
Italian
Numero monografico della rivista, dal titolo: "Il Lexical Approach: una proposta utile?"
Tornaghi, P. (2003). Tra parola e enunciato: le dimensioni intermedie. RILA Rassegna di lingustica applicata, 35(1-2), 27-58.
Tornaghi, P
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10281/3212
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact